IL GIORNALE CULTURA

 IL GIORNALE CULTURA
  • Il calendario contro la pandemia armato di bellezza e resilienza

    Diana Alfieri Dodici tavole firmate da Tiziana Luxardo in collaborazione con il Codacons per raccontare la voglia di riscatto del Paese. Che parte dall’orgoglio di appartenenza e scommette sulla voglia di ricominciare Un calendario, ai tempi del Covid, è un atto di coraggio. C’è l’incertezza del futuro, c’è la difficoltà di programmare un lavoro, un […]

  • L’inviato Simenon fra le macerie del mondo di ieri

    Fabrizio Ottaviani Hitler, la Russia, l’intervista a Trotskij, i derelitti e i borghesi. Cronache da un anno cruciale A differenza dello storico, che può prendersela comoda, un giornalista ha il dovere di essere al posto giusto nel momento giusto. L’inviato speciale Simenon, nei giorni che precedono l’incendio del Reichstag, è a Berlino e alloggia al Kaiserhof, […]

  • Aleister Crowley. Vita e opere dell’occultista che stregò il ‘900

    Seba Pezzani Una nuova biografia racconta il fondatore di “Thelema” e la sua enorme influenza sulla cultura e sull’arte Genio o impostore? Mostro o istrione? Psicopatico da rinchiudere o artista eccentrico? Mai come nel caso del controverso Aleister Crowley, il più noto tra tutti gli occultisti, si pone il dilemma di quale sia la definizione giusta. Le nozze […]

  • Quando gli italiani presero ad odiarsi

    Enrico Ruggeri Pubblichiamo, per gentile concessione dell’editore, un estratto di Un gioco da ragazzi (La Nave di Teseo) Due destini ben diversi attendevano le famiglie Scarrone e Rustici. I primi appartenevano a una categoria che da sempre era tenuta in considerazione, quella dei professori, non avevano inimicizie e, a parte l’inevitabile tessera del partito, […]

  • Vignali: “Così aiutiamo gli italiani che si trovano all’estero”

    Carlo Franza Url redirect: https://blog.ilgiornale.it/franza/2020/12/04/intervista-a-luigi-maria-vignali-ministro-plenipotenziario-direttore-generale-per-gli-italiani-allestero-e-le-politiche-migratorie-e-presidente-del-circolo-degli-esteri-di-roma/?_ga=2.89264411.1695145622.160689Vignali adesso si racconta”Così aiutiamo gli italianiche si trovano all’estero”

  • Quasi 2 miliardi di stelle. Il censimento di Gaia fotografa la Via…

    Gianluca Grossi Il satellite dell’Esa lanciato nel 2013 ha fatto il conto preciso fino all’ultimo astro presente Seconda stella a destra, questo è il cammino, e poi dritto fino al… prossimo resoconto di Gaia. Il satellite dell’Esa (Agenzia Spaziale Europea) lanciato nel 2013 ha scandagliato il cielo per raccontarci la qualità e quantità di stelle che ci […]

  • Il mondo di Krasznahorkai (e il nostro) non ha pace

    Daniele Abbiati Un archivista è ossessionato da un dattiloscritto misterioso. Che spiega il destino dell’umanità Non importa che la sequenza delle edizioni italiane dei suoi romanzi ne modifichi la reale successione. Non importa, nonostante il loro autore abbia affermato di aver «realmente scritto un solo libro. Questo libro è Satantango, Melancolia, Guerra e […]

  • “Io c’ero e vi svelo cosa accadde la notte del golpe Borghese”

    Luigi Mascheroni Agente della rete Gehlen, fu un protagonista nel tentativo di colpo di Stato del dicembre 1970. A 90 anni, racconta tutto Adriano Monti, nome in codice: «Siegfried». Medico chirurgo, di Rieti. Oggi ha 90 anni. L’anticomunismo, insieme al giuramento d’Ippocrate, sono la sua fede più forte. A 14 anni e mezzo, falsificando un documento, si arruola […]

  • Tutto pronto per la 12esima edizione del Premio Biagio Agnes. “Mio…

    Serena Pizzi È arrivata la nuova edizione del Premio Biagio Agnes che eccezionalmente è in onda negli studi di Domenica In. Ma quest’anno la cerimonia è del tutto particolare Nonostante il nuovo coronavirus abbia messo a dura prova tutto il mondo, dai sistemi sanitari alle economie (per fare solo due esempi), ci sono avvenimenti ed emozioni che non si riescono – […]

  • Il simbolo della Legione straniera: la mano di legno di Danjou

    Davide Bartoccini Il 30 aprile del 1863, 65 soldati della Legione Straniera francese tengono testa a oltre duemila soldati messicani. Al comando c’è il capitano Danjou, e la sua celebre “mano di legno” è destinata a diventare un simbolo leggendario Camerone, località del Messico che deve il nome ai gamberi d’acqua dolce che affollano il fiume che scorre fino a […]

ALTRE NEWS

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *