• 14 Novembre 2019

Festival Erotica Anni Settanta

 Festival Erotica Anni Settanta

Verranno esposte delle foto anni ’60 e ’70 delle performance di Desiato realizzate a Napoli in quegli anni. Il soggetto principale è il corpo. I temi delle sue opere sono, a parte ovviamente l’eros, i riti religiosi (soprattutto quelli cattolici) praticati in modo provocatorio. Ma non solo questi, per riassumere ogni cosa che gli accade intorno è rivista nel suo lavoro come denuncia e critica della società in cui vive. Tutto ciò nasce dalla sua storia: sua madre era figlia illegittima di un sacerdote, ed anch’egli era figlio di una ragazza madre. Tutto questo è sempre stato raccontato da Desiato senza filtri e senza incertezze. La mostra sarà visitabile fino al 7 dicembre. Dal lunedì al sabato 10-13 e 16-20. 

Si ricorda che fino al 30 novembre sarà possibile visitare le seguenti mostre: 

–  “Erotica” con gli scatti di Pino Falleni e Zanzara Mug negli spazi di TST Art Gallery (corso Amedeo, 196) (dal lunedì al venerdì 9-12 e 15-19, chiuso il mercoledì pomeriggio)

–    “La cattiva strada” da Generali Livorno via Cairoli (via Cairoli, 21) con le foto di Claudine Caribotti, Diego Piccaluga e Stefano Tommasi, tre autori che espongono i propri scatti in un vero e proprio percorso sul tema dell’erotismo. Orario: dal lunedì al giovedì 8.45-12.45 e 15-17.30, il venerdì dalle 8.45 alle 12.45.

–   “Erotico collage d’interni” da Daidone Immobiliare (via Magenta, 15) a cura di Patrizia Tonello, visitabile dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 20.

L’ingresso alle mostre è gratuito.

Il prossimo step del Festival Erotica Anni Settanta si svolgerà alla Barrocciaia mercoledì 13 novembre (ore 21) con musica live con i “Disperati Erotici Trio.”tstufficiostampa@gmail.com – Sandra Mazzinghi 392.3809509 – Valeria Cappelletti 348.7258795    

admin

0 Reviews

Write a Review

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti