Millenario, giorno dedicato a San Miniato

San Miniato, “legame di Occidente e Oriente”, come lo descrive il Patriarca di Costantinopoli, secondo la tradizione era un re di origine armena di passaggio a Firenze nel 250 circa, durante la persecuzione cristiana di Decio. Si rifiutò di venerare gli dei pagani e venne condannato alla tortura nell’anfiteatro della città. La sua storia è profondamente legata alla fondazione della basilica di San Miniato perché i testi agiografici tramandano che dopo la decapitazione raccolse la propria testa dall’altra parte dell’Arno e si recò sul Mons Florentinus dove oggi sorge la chiesa a lui dedicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *