Dal 30 gennaio al 4 marzo del 2017 il Museo degli Angeli  espone una tranche della collezione museale delle opere dell’artista Antonino G. Perricone.

Le opere come si ricorda vennero donate dall’artista nel corso del 2015 al Comune di Sant’Angelo di Brolo ME, affinché fossero acquisite al patrimonio inalienabile del Museo degli Angeli.

Antonino G. Perricone  “Opere della collezione del Museo” è visitabile fino al 4 marzo 2017 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.

Breve nota su Antonino G. Perricone: sull’attività di Perricone artista si è detto molto, un’attività durata oltre 50 anni che lo condusse a stringere amicizie in ogni campo dell’arte. Disegnatore, incisore, scultore e pittore, si “nutre” costantemente fin da giovanissimo dei colori e della solarità mediterranea.

Personalità forte e intraprendente è grande amante dell’arte contemporanea. La sua passione per questo mondo in forte evoluzione lo porta ad aprire una galleria d’arte a Palermo: “El Harca”.

Sono anni di grande fermento nel mondo dell’arte siciliana e la sua galleria diventa punto di incontro e di riferimento dei critici d’arte.

Nel 1965, insieme ad Angelo Denaro, Giovanni Leto, Giovanni Antioco e Nino Caruso, costituisce la scuola pittorica dei matecromatici.

[mapsmarker marker=”23″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *